Saturday Night” (BOXEDGE feat. Sarah Braxton) ci parla di un momento speciale della settimana: la sera del sabato. Vissuta un po’ da tutti come un’occasione per uscire e divertirsi è senz’altro come diceva il poeta Giacomo Leopardi:

…Questo di sette è il più gradito giorno,
Pien di speme e di gioia:
Diman tristezza e noia                                 
Recheran l’ore, ed al travaglio usato
Ciascuno in suo pensier farà ritorno…

A questi versi mi allaccio per esprimere il messaggio della canzone  “Saturday Night”, che ha un contenuto molto profondo. La figura della Morte, ballando e cantando, appare vicino al letto dove l’uomo sta dormendo a ricordargli solo le cose negative della giornata appena trascorsa, per togliergli fiducia in se stesso, la speranza, l’energia per combattere le sfide quotidiane.

…Io sono il freddo che ti porti addosso
e niente al mondo ti scalderà…

Lo stile della Morte è seducente, la sua voce suadente, la proposta allettante:

…Ma sei tu quello che io voglio per me…

L’uomo allora deve assolutamente scoprire questa trappola e svegliarsi dal sonno per iniziare adesso a vivere e sognare anche ad occhi aperti.  Il brano “Saturday Night” è un vero e primo inno alla vita, celato nel sorriso della Morte.

Dettagli sul video

La ritmicità della canzone “Saturday Night” è intonata con la monotonia promessa della morte, il ballo della cantante imita l’azione mietitrice e distruttiva della Morte, lo sfondo con elementi luminosi fosforescenti, che appaiono e scompaiono dalla scena, mi ricordano il cielo stellato della mia cameretta da bambina, con quelle applicazioni adesive al soffitto a forma di stelle e pianeti. Un ottimo lavoro di squadra: superba, magnifica ed unica l’interpretazione di Sarah Braxton; misteriosa, orecchiabile, alternativa e pulsante la musica di Boxedge; e davvero esplosivo, pirotecnico e al tempo stesso essenziale il video a cura di PZArtist. Buon ascolto a tutti voi!

(c) 2018 Maria Grazzini – All rights reserved


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItalian
it_ITItalian